A FOLGARIA NELLA FINALE NAZIONALE DEL CAMPIONATO D’INSIEME LA MOTTO VINCE IL TITOLO ITALIANO NELLE ALLIEVE E sfiora il podio nelle Open. La squadra allieve composta dalle giovanissime Chiara Puosi, Anita Cecconi, Vittoria Pratelli, Martina Bonuccelli, Clara Lo Bosco (Riserve: Barsanti Eleonora e Guglielmi Noemi) conduce una gara eccezionale. Forti sicure e determinate conquistano 17.500 punti in qualificazione e si laureano Campionesse Italiane nel la finale a 8 con 17.250.

Tour de force per l’atleta di punta della società viareggina, Chiara Vignolini 20 anni al suo quarto Campionato Assoluto gareggia in serata con un fortissimo programma su 4 attrezzi con le migliori ginnaste individualiste d’Italia e la mattina successiva guida la squadra Open come capitano.

Una squadra Open che presenta un esercizio ricco di difficoltà e di valore artistico di cui sono protagoniste Sofia Sicignano, Linda Viani, Arianna Musetti, Alessia Cuorvo, Sofia Ponticelli e Juna Campomagnani capitanate da Chiara appunto. Un fatale errore è costato il podio di una finale conquistata con il 3° punteggio, il 18.450 non è stato sufficiente a mantenere il distacco. Onore al podio ma complimenti a tutte queste eccezionali atlete che appena ad una settimana di distanza da un evento storico come i play off terminati con il podio si sono rimesse in gioco su un programma d’Insieme molto complesso, in una gara diversa e unica come la Squadra. Complice della nostra scelta l’ammirazione per la Squadra Nazionale Italiana e la convinzione che l’esercizio d’Insieme sia una magia unica una ricchezza che nessuna ginnasta possa perdersi nella propria carriera. Noi alla Motto amiamo molto l’esercizio di squadra da sempre e cresciamo le nostre ginnaste nella convinzione della sua bellezza ed importanza.

“Il nostro obbiettivo in vista di ciascuna gara è presentarci preparate, allenate per quel tipo di competizione forti e competitive poi sarà il campo e la forza del momento delle ragazze che deciderà il risultato finale. Vincere o perdere poco importa… Perché, usando le parole della DTN Maccarani niente si inventa, si improvvisa ma passo dopo passo, ogni giorno, si percorre un cammino programmato dalla passione verso il raggiungimento dei propri obiettivi. “Non esiste sconfitta: si vince o s’impara… e noi siamo pronte ad imparare…”

Un pensiero particolare a Chiara Vignolini che è l’atleta più esperta del gruppo è l’emblema di queste atlete con la A maiuscola giovani e dolci ragazze che si pongono leggiadre e sempre in punta di piedi nella vita, ma in pedana potenti leonesse dotate di eccezionale carattere e grinta. La ginnastica non è uno Sport che promette guadagni in termini economici immediati come altri Sport tipo Calcio e Basket ma promette l’unico vero guadagno che non è soggetto al tempo e al momento che non si può sperperare e cedere ma è un bottino unico personale spendibile tutta la vita, la crescita e maturazione personale, l’allenamento al sacrificio, la capacità di concentrarsi su un compito complesso il saper mettersi in gioco ben sapendo che tutto non è possibile controllare, saper lavorare sui propri errori per migliorarsi .

Queste giovani ogni giorno con grinta e determinazione, superano mille difficoltà ammaliate e soddisfatte dalla bellezza che riescono ad esprimere con i loro corpi e le loro menti. “Ogni giorno ripartiamo da capo con pazienza nell’esecuzione delle nostre perfomance lavorando per 6/7 ore, – dice Chiara – studiando nelle pause in macchina la sera, la domenica senza chiedere sconti pregando gli insegnanti che ci permettano di essere verificati nei momenti stabiliti e velocemente per poterci andare ad allenare, che ci permettano di rimanere in palestra che una partita qualunque o un corso di basket qualunque non ci tolga spazio. Ringraziamo tutti coloro che ci crescono così forti e fiduciose nelle nostre possibilità e che credono in noi pensando che siamo fortunate a poterci allenare e ad avere salute che ci permetta di farlo: le nostre famiglie, le allenatrici Francy Dona e Silvia il Presidente Lucia, donna d’altri tempi che ci ha cresciuto nell’educazione Katia Balducci che ci segue ad ogni gara con passione e non solo. Questa è la Motto e sono felice di farne parte”

Il sito www.mottoviareggio.it utilizza i cookies

Per poter gestire al meglio questo sito, sono memorizzati alcuni dati in piccoli file di testo denominati cookie.
Alcuni cookie sono indispensabili per il funzionamento tecnico del sito web, altri invece, attualmente non attivi, ci aiutano a migliorare l'esperienza di navigazione. Per questo secondo tipo di cookie, in caso di futuro attivazione, hai la facoltà di inibire il loro funzionamento, togliendo la spunta sulla relativa checkbox.

Per ottenere le informazioni necessarie sull'uso dei cookies da parte di questo sito, leggi la nostra Informativa Privacy ed Informativa Cookies.

Privacy Settings saved!
Impostazioni Privacy Cookies

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Share This